DIVENTA PARTNER

Investire in capolavori del XX secolo, finalmente disponibile per i tuoi clienti

Diversifica i portafogli dei tuoi clienti dando loro accesso a un'asset class di successo e a un'esperienza di prima classe.

Perché distribuire il nostro offerte per i club?

01

Opere eccezionali

I tuoi clienti hanno accesso a un'esperienza di investimento solitamente riservata ai professionisti del mercato dell'arte. Il nostro team di investimento si concentra sull'acquisizione di importanti opere di artisti iconici che hanno segnato la storia dell'arte.

02

Valorizzazione e diversificazione del capitale
dei tuoi clienti

Senza far presagire performance future, l'arte contemporanea e le blue chip del dopoguerra hanno sovraperformato l'S&P 500 per 20 anni. Indipendentemente dai mercati finanziari, le nostre opere vengono scambiate con collezionisti a livello internazionale, indipendentemente dai periodi di crisi.

03

Un'esperienza semplificata

I tuoi clienti hanno accesso a uno spazio di investimento online che consente loro di investire semplicemente nelle offerte del club Matis.

04

Controllo del portafoglio clienti

Dal tuo spazio professionale, i tuoi clienti invitati vengono automaticamente collegati a te, per poter monitorare i loro investimenti in modo trasparente.

05

Un'esperienza che differenzia

Matis ti supporta nella formazione del tuo team e negli scambi con i tuoi clienti. Oltre al puro aspetto finanziario, i vostri clienti diventano membri di un club che apre loro le porte per visite private o eventi culturali.

06

Soluzioni personalizzate

Matis si adatta alle dimensioni e alla struttura della tua attività per offrire soluzioni di investimento su misura per le tue esigenze. Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.

Monitora facilmente gli investimenti dei tuoi clienti, il tutto in un
quadro normativo

  • Matis offre ai suoi partner professionali (CGP, Family Offices, Family Offices, banche private, istituzioni...) uno spazio di monitoraggio dedicato, con accessi differenziati tra il responsabile e i membri della rete o dell'istituto.

  • Questo spazio di investimento ti consentirà di invitare i tuoi clienti a scoprire le nostre offerte per i club. Saranno in grado di effettuare online il KYC e il test di idoneità. Potrai seguire questi investimenti dal tuo spazio dedicato.

  • Attraverso la nostra approvazione PSFP (Participatory Financing Service Provider) rilasciata dall'Autorité des Marches Financiers (AMF) con il numero FP-2023-19, miriamo a creare i migliori standard possibili per fornire fluidità, trasparenza e qualità negli investimenti effettuati e nel loro monitoraggio.

Alcune testimonianze dei nostri investitori

Accedere ad opere d'arte solitamente inaccessibili

La principale forza di Matis è permettere di accedere ai capolavori della storia dell'arte, solitamente inaccessibili alla maggior parte degli investitori - un punto di grande valore per un giovane investitore come me. Inoltre, la strategia di Matis per la selezione delle opere si basa su un approccio rigoroso, portato avanti da un team di esperti nel mercato dell'arte con diversi anni di esperienza. Infine, apprezzo l'approccio educativo dell'azienda, che ho potuto percepire sia nei miei scambi con il team di vendita che nella lettura dei materiali e dei documenti informativi presentati per ogni club deal.

Tibéria de Allibert

Avvocato d'affari

Percepire l'arte sotto una nuova sfaccettatura, quella dell'investimento

Come collezionista a livello personale, sono stato affascinato dalla proposta di valore di Matis, che permette di percepire l'arte sotto una nuova sfaccettatura, quella dell'investimento. La strategia di selezione di Matis, focalizzata esclusivamente su artisti di fama mondiale il cui valore è consolidato da anni, mi ha convinto a fare il passo e investire in un'opera di François- Xavier Lalanne.

Ivan Michal

Partner di un fondo di private equity

Matis permette di investire nel patrimonio culturale artistico

Grazie a Matis ho potuto investire facilmente in un asset class di successo a cui é difficile accedere direttamente, senza una conoscenza approfondita del mercato dell'arte e senza un patrimonio finanziario significativo. Sono stato convinto dalla forte esperienza di Arnaud Dubois e deal team di investimento, dalla loro capacità ad individuare opere emblematiche riconosciute dalle istituzioni museali e dai professionisti dell'arte. La dimensione emotiva e culturale é stata anche molto forte e la voglia di investire in un pezzo di storia dell'arte.

Romain Suaudeau

CEO nel settore Fintech

Investi in artisti riconosciuti, i cui punteggi sono alti.

Matis mi è stato consigliato da un amico investitore. Successivamente sono stato convinto dalla strategia di investimento della società, che propone di investire solo in artisti riconosciuti e molto apprezzati sul mercato dell'arte. Grazie a questa soluzione di investimento con offerta da club deal, posso diversificare il mio portafoglio su una classe di asset che è debolmente correlata ad altri prodotti finanziari. Inoltre, il piano di investimento è di facile comprensione e le condizioni di abbonamento sono rapide.

Sébastien Lalevée

Amministratore delegato di una società di gestione

Un'esperienza di investimento semplice e veloce

Matis è un'interessante soluzione di coinvestimento per costruire un portafoglio diversificato investendo in diverse opere d'arte di alta qualità, che non avrei potuto acquistare da solo. Inoltre, l'esperienza di investimento è semplice e veloce.

Frédéric Bernard

Direttore dell'azione sociale presso Klesia e vicedirettore presso Mcdef-Groupe Klesia

Servizio eccellente e immediato

Julia Gourdia

Consulente di gestione patrimoniale

Servizio eccellente e immediato

Julia Gourdia

Consulente di gestione patrimoniale

Servizio eccellente e immediato

Julia Gourdia

Consulente di gestione patrimoniale

Accedere ad opere d'arte solitamente inaccessibili

La principale forza di Matis è permettere di accedere ai capolavori della storia dell'arte, solitamente inaccessibili alla maggior parte degli investitori - un punto di grande valore per un giovane investitore come me. Inoltre, la strategia di Matis per la selezione delle opere si basa su un approccio rigoroso, portato avanti da un team di esperti nel mercato dell'arte con diversi anni di esperienza. Infine, apprezzo l'approccio educativo dell'azienda, che ho potuto percepire sia nei miei scambi con il team di vendita che nella lettura dei materiali e dei documenti informativi presentati per ogni club deal.

Tibéria de Allibert

Avvocato d'affari

Percepire l'arte sotto una nuova sfaccettatura, quella dell'investimento

Come collezionista a livello personale, sono stato affascinato dalla proposta di valore di Matis, che permette di percepire l'arte sotto una nuova sfaccettatura, quella dell'investimento. La strategia di selezione di Matis, focalizzata esclusivamente su artisti di fama mondiale il cui valore è consolidato da anni, mi ha convinto a fare il passo e investire in un'opera di François- Xavier Lalanne.

Ivan Michal

Partner di un fondo di private equity

Matis permette di investire nel patrimonio culturale artistico

Grazie a Matis ho potuto investire facilmente in un asset class di successo a cui é difficile accedere direttamente, senza una conoscenza approfondita del mercato dell'arte e senza un patrimonio finanziario significativo. Sono stato convinto dalla forte esperienza di Arnaud Dubois e deal team di investimento, dalla loro capacità ad individuare opere emblematiche riconosciute dalle istituzioni museali e dai professionisti dell'arte. La dimensione emotiva e culturale é stata anche molto forte e la voglia di investire in un pezzo di storia dell'arte.

Romain Suaudeau

CEO nel settore Fintech

Investi in artisti riconosciuti, i cui punteggi sono alti.

Matis mi è stato consigliato da un amico investitore. Successivamente sono stato convinto dalla strategia di investimento della società, che propone di investire solo in artisti riconosciuti e molto apprezzati sul mercato dell'arte. Grazie a questa soluzione di investimento con offerta da club deal, posso diversificare il mio portafoglio su una classe di asset che è debolmente correlata ad altri prodotti finanziari. Inoltre, il piano di investimento è di facile comprensione e le condizioni di abbonamento sono rapide.

Sébastien Lalevée

Amministratore delegato di una società di gestione

Un'esperienza di investimento semplice e veloce

Matis è un'interessante soluzione di coinvestimento per costruire un portafoglio diversificato investendo in diverse opere d'arte di alta qualità, che non avrei potuto acquistare da solo. Inoltre, l'esperienza di investimento è semplice e veloce.

Frédéric Bernard

Direttore dell'azione sociale presso Klesia e vicedirettore presso Mcdef-Groupe Klesia

Matis é riconosciuta
dalla Stampa

26 gennaio 2023

Nome del comunicato stampa

Il club deal è una forma di finanziamento collettivo in cui i singoli investitori raccolgono fondi per vari progetti (borse, immobili, artistici, ecc.).

Consente l'accesso a transazioni costose, attraverso l'instaurazione di relazioni tra sviluppatori di progetti e investitori.

1/7/2024

Offrire l'accesso ad un asset class raro e difficilmente accessibile

La società Matis consente di partecipare a round di investimento in dipinti di maestri quali Kusama, Warhol, Dubuffet

1/7/2024

Matis, un nuovo intermediario per investire nell'arte

La giovane azienda dà accesso a opere prestigiose, richiedendo solamente un investimento minimo di qualche migliaio di euro.

30/5/2024

Una nuova piattaforma investe nell'arte

Approvato dall'AMF, Matis offre club deal dedicati agli investimenti nel mercato dell'arte che riuniscono artisti del XX secolo.

1/7/2024

Matis vuole semplificare gli investimenti nell'arte

Lanciata da Francois Carbone e Arnaud Dubois a settembre 2023, Matis nasce dall'unione delle loro competenze per fornire l'accesso ad un mercato altrimenti difficile da penetrare.

30/5/2024

Investire nel mercato dell'arte con Arnaud Dubois

Decifrare e spiegare il mercato, le strategie da adottare e i consigli per investire con successo in questo campo o iniziare a interessarsi ad esso.

1/7/2024

Investire nel mercato dell'arte con Arnaud Dubois

Come decifrare e comprendere il mercato dell'arte, strategie da adottare, consigli per avere successo con gli investimenti in questo settore o semplicemente informazioni per cominciare ad interessarsi a questo mondo.

1/7/2024

Offrire l'accesso ad un asset class raro e difficilmente accessibile

La società Matis consente di partecipare a round di investimento in dipinti di maestri quali Kusama, Warhol, Dubuffet

1/7/2024

Matis, un nuovo intermediario per investire nell'arte

La giovane azienda dà accesso a opere prestigiose, richiedendo solamente un investimento minimo di qualche migliaio di euro.

30/5/2024

Una nuova piattaforma investe nell'arte

Approvato dall'AMF, Matis offre club deal dedicati agli investimenti nel mercato dell'arte che riuniscono artisti del XX secolo.

1/7/2024

Matis vuole semplificare gli investimenti nell'arte

Lanciata da Francois Carbone e Arnaud Dubois a settembre 2023, Matis nasce dall'unione delle loro competenze per fornire l'accesso ad un mercato altrimenti difficile da penetrare.

30/5/2024

Investire nel mercato dell'arte con Arnaud Dubois

Decifrare e spiegare il mercato, le strategie da adottare e i consigli per investire con successo in questo campo o iniziare a interessarsi ad esso.

1/7/2024

Investire nel mercato dell'arte con Arnaud Dubois

Come decifrare e comprendere il mercato dell'arte, strategie da adottare, consigli per avere successo con gli investimenti in questo settore o semplicemente informazioni per cominciare ad interessarsi a questo mondo.

Saremo lieti di rispondere alle tue domande, se non ne abbiamo una Non è già stato fatto qui

Qu'est ce qu'un club deal dans l'art ?

Un club deal est un mode de financement collectif où plusieurs investisseurs privés lèvent des fonds en vue de financer un projet de grande ampleur. Il peut s’agir d’une opération boursière, immobilière ou encore artistique. Appliqué à l’art, le club deal est spécifique à une oeuvre donnée, et s’appuie sur une structure juridique dédiée. L’investissement peut se traduire par l’acquisition d’actions ou d’obligations. Dans le cas de Matis, les instruments utilisés sont des obligations convertibles en action. Les investisseurs peuvent réaliser une plus-value (non garantie) à la revente de l’oeuvre, dans un horizon cible de 2 ans.

Comment les œuvres d'art sont-elles sélectionnées par Matis ?

Matis définit les grandes tendances du marché de l’art, actuelles et à venir, et concentre son analyse sur les 100 artistes les plus fondamentaux du XXe siècle. Matis source ensuite ses œuvres auprès des professionnels du marché de l’art, tels que les galeries, les marchands et les sociétés de vente aux enchères.⁠ Via ce réseau privilégié, notre équipe repère des œuvres qu’elle considère sous valorisées et en fait l’acquisition. Les œuvres sont sélectionnées pour leur capacité à être revendues rapidement via des galeries internationales majeures, spécialistes de l’artiste concerné, dans un horizon cible de deux ans, et ne sont achetées qu’après validation d’un comité d’acquisition.

Quels sont les artistes ciblés par Matis dans ses acquisitions ?

Matis propose d’investir dans des œuvres d’artistes majeurs du XXe siècle, reconnus par les plus grands musées internationaux, promus par des galeries leaders, et bénéficiant d’une large base de collectionneurs à travers le monde. Ce sont des artistes dits “blue chip”, dont la valeur des œuvres dépasse souvent les centaines de milliers d’euros, les rendant difficilement accessibles à la plupart des investisseurs. Parmi les artistes ciblés, on peut par exemple citer Yayoi Kusama, Andy Warhol, Yves Klein, ou encore François-Xavier Lalanne. Ces artistes ont profondément marqué l’histoire de l’art ; leurs œuvres disponibles à la vente sur le marché s’amenuisent tandis que leur valeur augmente, créant un effet de rareté.

Est-ce que Matis investit dans des œuvres digitales avec certificat NFT ?

Le non fungible token (NFT) est un certificat derrière lequel se tient une œuvre digitale, qui est authentifiée via le NFT. Matis n’a pas vocation à proposer d’investir sur des œuvres digitales car elles représentent une tendance encore récente sur le marché de l’art, apparue à partir des années 1990. Au contraire, Matis propose d’investir sur des œuvres physiques, réalisées par des artistes majeurs du XXe siècle, reconnus par les institutions muséales, achetées par les collectionneurs et promues par les galeries internationales. Leur production artistique s’étend dans le XXe siècle et il est possible de mesurer précisément le volume et l’évolution de la valeur de vente/revente de leurs oeuvres dans le temps, sur des historiques longs de plusieurs décennies, au-delà des tendances éphémères.

Pourquoi Matis propose des club deals principalement dans l'art du XXe siècle ?

Les mouvements artistiques ciblés par Matis sont les suivants :

  • L’art moderne, créé par des artistes de la première moitié du XXe siècle.
  • L’art contemporain, créé par des artistes après 1945 ;

Ces deux mouvements artistiques totalisent près de 80% des échanges du marché mondial de l’art. Dans sa stratégie d’acquisition, Matis privilégie ainsi les œuvres créées par des artistes emblématiques du XXe siècle en raison de la prédominance de ces deux courants artistiques, gage de liquidité et de dynamisme sur le marché de l’art.

Comment sont assurées les œuvres d'art acquises par Matis ?

Les œuvres sélectionnées par Matis à l’investissement sont assurées de leur acquisition à leur cession, contre le vol ou la destruction.

Quelle est la stratégie de cession des œuvres de Matis ?

Matis consigne ses œuvres auprès de galeries leaders, spécialistes de l’artiste concerné, capables de promouvoir l’œuvre et de la valoriser afin de la revendre dans les meilleures conditions du marché. Matis collabore ainsi avec les plus grandes galeries d’art moderne et d’art contemporain à travers le monde (en Europe, aux Etats-Unis, en Asie et au Moyen-Orient).

Qui est Matis ?

Matis structure et propose des club deals dédiés aux investissements dans l’art contemporain. La société identifie les tendances fortes du marché de l’art afin d’investir dans les œuvres des artistes les plus importants du XXème siècle. A travers l’émission d’obligations convertibles en actions, Matis permet ainsi à des investisseurs privés de co-investir dans des opportunités d’acquisition habituellement réservées aux professionnels du marché de l’art. La société dispose d’un agrément délivré par l’Autorité des Marchés Financiers qui lui permet de proposer son offre à l’investissement partout à travers l’Europe. Matis travaille également avec des galeries d’art spécialistes des artistes ciblés à qui elle confie les oeuvres acquises en vue de leur revente, dans un horizon cible non garanti de 2 ans.

Quel est l'horizon d'investissement cible des club deals de Matis ?

Nous ciblons un horizon d’investissement cible compris entre 6 et 36 mois pour nos différentes oeuvres. En effet, 80% des œuvres sur notre marché sont cédées sous un horizon de deux ans après leur consignation en galerie, et nous anticipons de céder nos œuvres dans cette temporalité. En revanche, la cession de nos œuvres dépend de l’intérêt des collectionneurs, et nous ne sommes pas en mesure de nous engager sur un horizon de cession. En cas d'échec de cession à 5 ans, vos titres pourront être convertis au taux de 1 pour 1 sur décision à la majorité simple des obligataires. Ce mécanisme permet la ré-appropriation l'œuvre, et de forcer sa cession en la plaçant en ventes aux enchères, mais ce n'est pas une garantie de liquidité pour autant.

Quali sono i rischi associati all'investimento nei club deal offerti da Matis?

Investire nell'arte contemporanea presenta rischi di perdita di capitale e illiquidità in caso di incapacità di commercializzare il nostro lavoro a un valore di mercato soddisfacente.

Investire nelle nostre club-deal implica l'accettazione di questi rischi da parte dei nostri investitori.

Ricevi le novità più importanti sull'arte contemporanea nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list per non perderti le ultime notizie su arte, investimenti e Matis.

INVESTIRE